Sono incinta. Cosa faccio?
Random header image... Refresh for more!

Calcolo giorni fertili: quali sono i giorni fertili per rimanere incinta?

Giorni fertili

Molte donne, nel tentativo di rimanere incinta, si arrovellano con il calcolo dei giorni fertili, cercando il momento esatto in cui avere un rapporto che garantisca la probabilità più alta di fecondazione di un ovulo.

Facciamo chiarezza e vediamo quale il miglior metodo di sapere quali sono i giorni fertili e come agire una volta individuati.

Innanzitutto bisogna sapere che le donne non hanno giorni fertili a cadenza fissa, ma variano così come possono variare le mestruazioni, specialmente se hanno un ciclo irregolare. Il periodo più fertile per una donna è quello appena precedente  l’ovulazione (da 2 a 3 giorni prima). L’ovulazione avviene dal decimo al diciottesimo giorno dall’inizio del ciclo.

Per sapere esattamente quale giorno è ci si può affidare ad appositi kit disponibili in farmacia o tenere d’occhio due fattori che coincidono durante l’ovulazione: la temperatura basale e il muco cervicale.

La temperatura basale (temperatura basica del corpo umano) si abbassa di un paio di decimi, mentre il muco cervicale è più abbondante, filamentoso e trasparente. La presenza di questi sintomi è un chiaro segno del fatto che la donna stia ovulando.

Molte coppie però commettono l’errore di aspettare giusto questo momento per avere un rapporto. Ciò è deleterio per almeno tre ragioni principali.

  1. I sintomi dell’ovulazione possono essere meno appariscenti e quindi si rischia di “perdere l’attimo”.
  2. I sintomi possono apparire in ritardo, quindi si avrebbe un rapporto a ovulazione in atto o già avvenuta.
  3. Lunghi periodi di astinenza per l’uomo portano a una produzione di sperma di minor qualità e quantità. I picchi di produzione migliore si hanno infatti avendo un rapporto ogni 2-3 giorni.

Per essere sicuri di avere rapporti nei giorni fertili sarebbe bene “dimenticare” quanto letto ed avere rapporti regolari ogni 2-3 giorni durante tutto il mese, considerando anche il fatto che lo stress e l’ansia di doverlo fare secondo un calendario prestabilito è dannoso per la coppia e anche per il concepimento. Anche la saggezza popolare è d’accordo quando dice “vedrai che quanto meno ci pensi…”

Una coppia si può definire con problemi di fertilità quando dopo un anno di tentativi non è riuscita a concepire.

Questa informazione è unicamente a scopo informativo. Non è destinata a fornire consulenza medica. Gli autori di Incinta.org non si assumono la responsabilità delle eventuali conseguenze di un trattamento, procedura, esercizio fisico, modificazioni della dieta, l'azione o assunzione di farmaci che deriva dalla lettura o seguendo le informazioni contenuti in questo sito. La pubblicazione di queste informazioni non costituiscono la pratica della medicina, e queste informazioni non sostituiscono la consulenza del vostro medico o altro operatore sanitario. Prima di intraprendere qualsiasi trattamento, il lettore deve chiedere il parere del proprio medico o altro operatore sanitario.

4 commenti

1 Aiuto, sono incinta! Cosa devo fare? | Incinta .org { 09.09.10 at 10:18 am }

[...] l’avete fatta ed è arrivata la notizia che aspettavate da tempo. Avete avuto un rapporto nei giorni fertili, avete avvertito avete fatto i classici sintomi di essere incinta e avete fatto il test di [...]

2 Qual è la migliore posizione per rimanere incinta? | Incinta .org { 10.06.10 at 3:51 pm }

[...] ossessionarvi e lasciare che le cose abbiano il loro corso naturale. Lasciate perdere il conto dei giorni fertili, la posizione perfetta, il rapporto sessuale solo al fine di procreare ecc. Non fatevi condizionare [...]

3 Identificare e calcolare i giorni fertili | Incinta .org { 11.18.10 at 11:10 pm }

[...] La temperatura basale è un utile indicatore di fertilità. Dopo diversi cicli di monitoraggio, si può essere in grado di vedere un modello prevedibile e calcolare i giorni fertili. [...]

4 daniela { 03.29.12 at 8:38 am }

ciao sono daniela….! io e il mio raga ci stiamo provando da sei mesi ma non e successo ancora niente….! come mai….?

Commenta